#Trasporti&Sicurezza

La questione della sicurezza nel trasporto stradale.

Negli ultimi tempi si sente parlare spesso di incidenti relativi al trasporto su strada: un tragico esempio è quanto avvenuto il 23 giugno sull’A1 (nei pressi di Fiorenzuola e Piacenza), dove un uomo ha perso la vita alla guida del suo camion. Ma a cosa è dovuto l’aumento di questi episodi?

Se da una parte abbiamo un mercato che punta sempre più sulla velocità delle consegne, dall’altra abbiamo un aumento delle richieste dovute al favorevole momento economico. Due cause di stress per i trasportatori, alle quali si unisce anche un sistema infrastrutturale non sempre all’altezza: sia in termini di quantità (poche corsie autostradali) che di qualità (gestione non ottimale delle infrastrutture esistenti).

Tutti questi fattori contribuiscono a creare – soprattutto al periodo estivo, dove la mole di lavoro aumenta drasticamente – molta più tensione e traffico sulla strada, rendendo ogni minima distrazione un potenziale pericolo.

A riguardo si è espresso anche Leonardo Lanzi, l’Amministratore di Lanzi Trasporti: “Vorrei che queste vittime venissero annoverate fra le morti bianche, perché si ritrovano in questi tragici eventi mentre svolgono il loro compito al servizio dell’economia italiana. Non sempre, purtroppo, l’opinione pubblica le considera come tali e gradirei che iniziasse a farlo.

Conclude poi, aggiungendo: “L’impegno da parte dello Stato dev’essere duplice: migliorare la qualità e la quantità delle infrastrutture e aumentare gli incentivi per permettere agli operatori di rinnovare il parco mezzi. Molti incidenti stradali, infatti, sono causati o quantomeno facilitati da mezzi di trasporto obsoleti e si sarebbero potuti evitare grazie ai dispositivi di sicurezza presenti sui mezzi più moderni.

 

Gli operatori, a causa di una remunerazione insufficiente, sono impossibilitati a garantire un adeguato rinnovo del parco mezzi in autonomia. C’è quindi bisogno di incentivi mirati, con l’obiettivo di migliorare la sicurezza e le condizioni lavorative dei trasportatori, oltre che l’impatto ambientale complessivo.”

Per noi la sicurezza dei lavoratori è tutto e ogni giorno ci impegniamo a garantire standard elevati per ogni tipo di trasporto.

Vuoi saperne di più? Vai alla Business Unit Trasporti.

Lanzi Trasporti
Leggi tutte le news